Seleziona regione di mercato e lingua
  • Svezia
  • Regno Unito
  • Germania
  • Austria
  • Norvegia
  • Danimarca
  • Finlandia
  • Francia
  • Belgio
  • Paesi Bassi
  • Canada
  • Stati Uniti
  • Australia
  • Italia
  • Spagna
  • background Layer 1
    Giappone
  • Corea del Sud
  • International
10 set 2020 17.42
  • Comunicato stampa

È giunto il momento di rendere veramente più efficienti gli escavatori
– Engcon lancia “Do More. Earn More”

Quando si discute di efficientamento e miglioramenti di prodotto, sempre più spesso l’ambiente assume un ruolo determinante. In effetti, questo tipo di sviluppo va a vantaggio di tutti. Svolgendo più lavoro in minor tempo di esercizio, gli escavatori producono un minor impatto ambientale e, parimenti, operatori in grado di svolgere più commesse nello stesso orario di lavoro possono aumentare la redditività dell’azienda, riducendo contestualmente l’impatto ambientale dei lavori di scavo. Engcon lancia la campagna “Do more. Earn more” al fine di promuovere lo sviluppo di escavatori più efficienti.

È facile che le questioni ambientali legate ai lavori di scavo e impiantistica finiscano in secondo piano, ma di pari passo al miglioramento delle prestazioni e dell’efficienza delle macchine si ottengono effetti positivi, sia diretti che indiretti, anche su altri piani. Con il rotatore inclinabile intelligente Engcon, uno sgancio rapido con funzioni di inclinazione e rotazione, l’escavatore entra in una nuova dimensione: grazie al rotatore inclinabile, la macchina può svolgere movimenti precedentemente impensabili. E con tutti gli altri prodotti intelligenti dell’assortimento Engcon, le potenzialità di efficientamento sono notevoli. Un buon inizio è abbinare il rotatore inclinabile al sistema di sgancio rapido automatico EC-Oil per compiere il passo decisivo verso un escavatore più efficiente:

“L’EC-Oil è un sistema di sgancio rapido intelligente che effettua automaticamente i collegamenti idraulici, elettrici e della lubrificazione centralizzata fra gli attacchi della macchina e del rotatore inclinabile. Inoltre, tutti gli attrezzi idraulici, le pinze, i costipatori, i portaforche e le spazzatrici Engcon sono dotati gratuitamente di serie del sistema automatico di collegamenti idraulici. Indubbiamente, la combinazione di rotatore inclinabile ed EC-Oil ha rivoluzionato tutto il settore del movimento terra”, sostiene Stig Engström, fondatore di Engcon, che aggiunge:

“Scavare, livellare, arginare, sbancare, demolire, prendere, sollevare, spazzare, compattare – un escavatore dotato del nostro rotatore inclinabile e degli attrezzi della nostra gamma trova infinite possibilità di applicazione”.

Con il sistema di sgancio rapido automatico EC-Oil, l’operatore può cambiare gli attrezzi della macchina, sia meccanici che idraulici, restando comodamente seduto in cabina. Questa soluzione aumenta la sicurezza in misura esponenziale. Inoltre, i cambi attrezzi veloci e lineari permettono alla macchina di svolgere più tipi di lavori in meno tempo. Grazie ai prodotti Engcon, la benna può infilarsi in passaggi più stretti e difficili. Inoltre non è necessario spostare spesso la macchina, perché l’operatore può limitarsi a ruotare la benna.

“Con il sistema di sgancio rapido automatico, l’escavatore si trasforma in un porta-attrezzi, un cosiddetto tool carrier. Abbinato a un rotatore inclinabile, poi, si aumenta l’efficienza. ‘Do more. Earn more’ farà spiccare il salto al lavoro di scavo in tutto il mondo. Vogliamo che Europa, Nordamerica, Australia e Asia seguano, in termini di efficienza, i buoni risultati ottenuti in Scandinavia. E non ci vogliamo accontentare! Se tutti gli escavatori del mondo adottassero la nostra moderna tecnologia, si otterrebbero enormi vantaggi non solo per l’ambiente, ma per ogni operatore, che potrà sviluppare un’attività più redditizia”, conclude Stig Engström.

Engcon svilupperà concretamente la campagna “Do more. Earn more” nell’autunno 2020.

VIDEO:
https://youtu.be/P587jExM6uU

Contatto:
Ulrica Hellström, engcon Group | +46 (0)72 236 32 00

404 - Impossibile trovare la pagina

Non abbiamo trovato la pagina che stavi cercando.

Si è verificato un errore

Prova a ricaricare la pagina per verificare se il problema si ripresenta.

Si è verificato un errore

Impossibile connettersi a Internet. Verifica che la connessione di rete funzioni correttamente.